Il timballo di riso con la ricetta facile e veloce

Risotto
Il timballo di riso, di per sé un piatto elaborato e non proprio semplice da preparare, con la ricetta facile e veloce che vi proponiamo oggi, diventa un’ ottima soluzione per cene con più persone, magari da offrire a buffet con altre pietanze.

Il timballo di riso può essere farcito in moltissimi modi: ai formaggi, alle verdure, con ragù di carne... lasciando libero sfogo alla fantasia. In ogni caso è sempre un piatto completo e genuino.

Potendo essere fatto con quel che si preferisce, ciò significa che possono essere utilizzati anche ingredienti pronti, avanzati o comunque a vostra disposizione in casa.

Ecco il nostro timballo di riso con la ricetta facile e veloce, per la quale vi occorreranno i seguenti ingredienti: 350 gr di ragù avanzato e congelato in frigo, 300 gr di di riso, 70 gr parmigiano grattugiato, 1 cipolla, olio di oliva q.b., brodo di verdure (anche fatto con dado), 30 gr di burro, sale e pepe q.b.

Per la preparazione: mondate e tritate finemente la cipolla e fatela appassire in casseruola con olio. Versate il riso facendolo ben tostare, aggiungendo del brodo a sfumare. Continuate, come si fa con un qualsiasi risotto, la cottura aggiungendo di tanto in tanto il brodo. A riso ancora al dente aggiungete 15 gr di burro e 50 gr di parmigiano e lasciate raffreddare.

Prendete ora, se lo avete, uno stampo per timballo altrimenti una comune una pirofila da forno; imburratela e iniziate a disporre un primo strato alto di riso, poi fatene uno di ragù, e ancora uno di riso e nuovamente ragù, hiudendo con uno strato di riso, parmigiano e burro.

Ricoprite il tutto con un foglio di alluminio e infornate a 180° per circa 30 minuti. Solo gli ultimi 3/4 minuti togliete l’alluminio e fate andare in funzione grill lasciando che si formi in superficie una crosticina.

Quando sarà pronto potrete capovolgere il vostro timballo in un piatto di portata e servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail