Ricetta fredda del cous cous con ananas e pollo

Un ananasCon il caldo che avvolge le nostre città, mettersi ai fornelli può essere un'impresa titanica. Ecco quindi una ricetta fresca e abbastanza semplice in cui l'elemento cottura è ridotto al minimo: il cous cous freddo con ananas e pollo. L'unica parte da cuocere è il petto di pollo che, comunque, si può fare anche in precedenza (per esempio, al mattino) e conservarlo in frigo per la preparazione del piatto.

Le dosi degli ingredienti vanno intese a piacere. Occorre del cous cous precotto, mezzo ananas a persona, limoni, del petto di pollo, sale. Come si diceva sopra, preparate il petto di pollo in anticipo: mettetelo a cuocere sulla piastra, senza alcun condimento, e successivamente sfilacciatelo, fatelo raffreddare e ponetelo in frigo (riutilizzandolo al massimo entro un paio di giorni).

Prendete, quindi, il cous cous, mettetelo in un contenitore e irroratelo con il succo di uno o più limoni (dipende dalla quantità di cous cous). Aggiungete un po' di sale e lasciate ammorbidire per almeno tre ore. Nel frattempo tagliate l'ananas a metà e scavatelo, avendo cura di raccoglierne il succo che raccoglierete in un piatto capiente insieme ai pezzi tagliati. Conservate le calotte che serviranno da piatto.

Una mezz'ora prima di mangiare, prendete il cous cous, unitevi il petto di pollo e l'ananas (sia i pezzi che il succo). Mescolate il tutto e lasciate riposare. Al momento di servire, impiattate nelle mezze ananas svuotate e portate in tavola. Per chi sentisse troppo aggressivo il sapore del limone, può diluirne il succo con acqua. Va tenuto presente però che l'ananas corregge l'eventuale sapore aspro del piatto.

  • shares
  • Mail