La granita al caffè è uno dei fiori all’occhiello della cucina siciliana e in particolare di quella messinese, dove c’è una lunga e golosa tradizione. La granita al caffè, a Messina, si chiama “mezza al caffè”, il mezzo bicchiere che resta vuoto, viene riempito con soffice panna montata… il tutto viene servito con una brioches col tuppo, preferibilmente calda o tiepida. Vediamo insieme la ricetta per fare in casa una perfetta granita al caffè da leccarsi i baffi.

Ingredienti

170 ml caffè fatto con la moka
150 ml di acqua
60 g di zucchero
100 ml di panna fresca da montare
Zucchero a velo

    Preparazione

    Preparate il caffè con la moka usando la vostra miscela preferita, è molto importante fare un buon caffè quindi impegnatevi a non bruciarlo. Se usate la macchinetta per l’espresso va bene lo stesso, dovete solo fare dei caffè lunghi.

    Prendete un pentolino e mettete l’acqua e lo zucchero, mescolate e portate a ebollizione e poi spegnete e fate raffreddare. Mescolate lo sciroppo e il caffè e trasferite il composto in una ciotola, ponetela in freezer e fate riposare per almeno un’ora.

    Spezzate il ghiaccio che si sarà formato nella vaschetta e poi fate riposare la granita per mezz’ora, e schiacciate di nuovo tutto il ghiaccio. Procedete così fino ad avere la granita della giusta consistenza, quindi granulosa e omogenea, quasi cremosa però.

    Nel frattempo montate la panna con un po’ di zucchero a velo usando le fruste elettriche. Mettete la granita nei bicchieri di vetro e mettete una generosa dose di panna montata in superficie. Se volete potete anche mettere un po’ di panna sotto.

    Servite la granita con la brioches col tuppo.

    Nei bar più attenti e gentili, sulla panna mettono un pochino di cacao amaro.

    Foto | da Pinterest di Italian Recipe Book e Italian Recipe Book

    Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 14-08-2019