Le chiacchiere di carnevale con la ricetta originale

Altro dolce di Carnevale imperdibile sono le chiacchiere. Conosciute a seconda della zona di preparazione con i nomi più disparati, le chiacchiere rimangono uno dei dolci simbolo del Carnevale italiano. Cenci, frappe, bugie, chi più ne ha più ne metta, ma quello che contraddistingue questi dolci è sicuramente la loro fragranza. Venendo tirate in una sfoglia molto sottile e fritte in abbondante olio o strutto, le chiacchere risultano friabili e croccanti. Unica avvertenza, cercate di consumarle nel giro di una giornata, dopo perdono parte della loro consistenza tipica.

Sfoglia lo speciale dedicato ai colori 2014 e scopri quali sono gli effetti benefici del colore in cucina.

Ecco le chiacchiere di carnevale con la ricetta originale tratta dalla Prova del Cuoco e preparata da Anna Moroni.

Ingredienti


1/2 kg di farina 00
50 gr di burro morbido
3 cucchiai di zucchero
2 uova
1 pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 limone
1/2 bicchiere di vino bianco
zucchero a velo
olio di semi per friggere

Preparazione


Le chiacchiere di carnevale con la ricetta originale

Versare tutti gli ingredienti (tranne l'olio di semi) nel mixer o nell'impastatrice unendo il vino bianco poco alla volta. Si dovrà ottenere un composto compatto ed omogeneo. Creare una palla e avvolgerla in un canovaccio pulito. Farla riposare per 30 minuti. Trascorso questo tempo prendere la pasta a pezzi e tirarla con la macchinetta per tirare la pasta fresca. Creare tante strisce rettangolari con l'aiuto di una rotellina. A piacere fare dei tagli anche all'interno. Versare abbondante olio di semi in una pentola dai bordi alti e farlo scaldare bene. Mettere a cuocere le chiacchere fin quando risultano croccanti. Scolare su carta assorbente e spolverare con lo zucchero a velo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail