Ricetta: Liquore all'aglio

liquore all'aglioNon è un arcano rimedio contro i vampiri, ma un liquore che si avvale delle molteplici proprietà dell'aglio. Benchè uno spicchio di aglio crudo al giorno possa danneggiare le cellule ematiche, preso in piccole dosi è un alleato potentissimo per il nostro sistema immunitario e per le malattie cardivascolari. Certo l'alcool non è un amico del nostro corpo, ma in passato fu molto utilizzato dai monaci e medici per estrarre dalle piante le loro proprietà curative e per conservarle nel tempo.

Grattate 40-45 grammi di aglio, magari di sulmona, e fatelo macerare in 200 gr di alcool a 95 gradi per 20-25 gioni in un recipiente chiuso ed al buio. Trascorso il tempo di posa versatelo in un litro di vino bianco, magari aromatico. Dopo 24 ore filtrate con un panno di lino o con le apposite carte-filtro.

Conservatelo in una bottiglia in frigorifero. Questa ricetta salentina consiglia di berlo prima dei pasti per prevenire arteriosclerosi, iperglicemia, pressione alta, infarto e cattiva digestione, ovviamente in piccole dosi!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail