La polenta al forno da fare con la ricetta semplice

Ecco un contorno classico e dalle origini antiche e popolari, un sapore contadino e semplice, ma corposo ed intenso, tipico della più corposa cucina autunnale ed invernale: la polenta. Questa ricetta si può preparare in tantissime varianti, abbiamo già visto in passato come realizzare la polenta concia, la saporita polenta taragna, arricchita dai formaggi di tradizione del nord Italia, e nello specifico della regione del Trentino Alto Adige.

La polenta accompagna da sempre i gustosi e succulenti secondi piatti della tradizione della domenica, perfetta con gli arrosti, divina con la selvaggina al forno, con cinghiale, spezzatini e stufati. Se avanza in quantità dal pranzo domenicale, si può preparare in due mosse come contorno serale alla griglia, o nella modalità che vediamo proprio oggi: la polenta al forno.

Gli ingredienti


  • Polenta tagliata a fettine medie
  • burro
  • salvia
  • fontina o sottilette a piacere

Procedimento

Tagliare la polenta già precedentemente cotta come da ricetta in fettine rettangolari di medio spessore (1 cm circa). Imburrare una pirofila da forno, e adagiare le fettine di polenta. Insaporire con alcune foglioline di salvia. Scaldare poi il forno a 180 gradi modalità ventilata. A piacere, per un sapore ancora più ricco, tagliare il formaggio in fettine (perfetto taleggio, edamer, sottilette o fontina). Infornare per circa dieci minuti finchè la superficie della polenta inizia a dorarsi. Servire calda con un secondo piatto a base di pesce o di carne.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail