Pesce: come spellare il polpo

16 Agosto 2009


Volete spellare il polpo in quattro e quattr’otto? Aspettate che sia cotto e mettetelo sotto un filo d’acqua corrente e la pelle scivolerà via senza fare resistenza. Operazione che non c’entra nulla con la sua tenerezza. Ricordatevi però che, prima di cuocerlo, se volete renderne la carne più morbida, battetelo col batticarne una decina di minuti: in pratica quello che fanno i pescatori quando sbattono il polpo sulle rocce per distenderne la nervatura dei tentacoli.

Foto | Flickr.com

I Video di Gustoblog: Cuire un magret de canard – 750 Grammes