Lo stufato d'asino, la ricetta con contorno di polenta

Lo stufato d'asino, la ricetta con contorno di polenta

Lo stufato d'asino è una preparazione tipica di alcune regioni del Nord Italia. Si tratta di un piatto di carne davvero saporito contraddistinto dalla lunghissima cottura, di almeno 8 ore su fiamma molto bassa. Si prepara con un misto di verdure soffritte in lardo, olio e burro e viene insaporito con del vino rosso. Lo stufato d'asino viene notoriamente accompagnato con un contorno di polenta. Per prepararla potete seguire questo procedimento. Ecco lo stufato d'asino con contorno di polenta la cui ricetta proviene da quì.

Ingredienti: 1 kg di carne d’asino, 2 cipolle, 3 spicchi d’aglio, 1 carota, 2 coste di sedano, 100 gr di lardo, 1 bicchiere d’olio, 50 gr di burro, 1/2 bottiglia di vino, prezzemolo, salvia, rosmarino, alloro, sale, pepe, cannella, 500 gr di polenta.

Procedimento: tagliare a pezzi la carne d'asino. Preparare un trito con le verdure e tagliare a pezzi il lardo. Unire il burro e l'olio e fare soffriggere nel composto la carne. Una volta ben rosolata regolare di sale e pepe e unire anche la cannella. A questo punto proseguire la cottura che sarà davvero lunga, ci vorranno almeno 8 ore. Passatene 4 unire il vino, coprire con il coperchio e continuare a cuocere su fuoco bassissimo. Servire lo stufato insieme ad un contorno di polenta morbida.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail