Ricetta facile degli spaghetti alla crema di olive

Non so se capita anche a voi, ma al cominciar dell'estate mi accorgo di avere in dispensa tutti barattolini di specialtà varie consumati a metà, così la mia fantasia in cucina e la mia personale lotta senza esclusione di colpi che combatto contro lo spreco di cibo da quando sono nata, m'impongono di trovare modi sempre nuovi e, perché no, gustosi, di utilizzarli. Se avete della pasta di olive che vi avanza, quindi, con pochi euro potete realizzare un primo piatto da leccarsi i baffi.

Cosa vi occorre: 250 g di spaghetti medi, la crema d'olive verdi o nere che vi avanza (almeno mezzo vasetto), 100 g di ricotta (o 50 di panna da cucina, se l'avete da smaltire), parmigiano grattugiato.

Come si prepara: mentre cuocete la pasta in abbondante acqua salata e la scolate al dente, prendete una padella larga e dai bordi bassi e fate scaldare per un minuto la crema d'olive. A questo punto spegnete il fuoco, versate la panna a filo o incorporate la ricotta con un cucchiaio di legno e conditevi gli spaghetti, polverizzando con parmigiano grattugiato a piacere. Se vi piace, guarnite con foglioline di menta.

Fto | Flickr

  • shares
  • Mail