Ricette cinema: le meringhe di Buena vista social club

“Superabuelos”: era questo il soprannome dei musicisti cubani raccontati nel docu-film Buena Vista social club girato da Wim Wenders nel 1999. Ma insuperabili potrebbero essere definite anche le meringhe che uno di loro, Ibrahim Ferrer, offriva per devozione a San Lazzaro. Non siamo certi che mangiarle ci trasformerebbe in lui, o in Ruben Gonzales, Omara Portuondo o nel mitico Compay Segundo, ma sicuramente farà vivere anche noi oltre 90 anni. Una volta imparate, poi, potrete sbizzarrirvi con lamponi, menta, caffé, cioccolato, more, panna e fragole...

Cosa vi occorre: 2 albumi, 120 di zucchero, 20 g di zucchero a velo, 20 g di farina, 20 g di burro, sale q.b.

Come si preparano: montate a neve fermissima gli albumi con il sale, setacciatevi sopra lo zucchero poco per volta incorporandolo con una spatola e mescolando delicatamente per non smontarli. Mettete il composto in una tasca da pasticciere e fatene uscire tante piccole noci sulla placca da forno imburrata e infarinata a circa 4 cm di distanza l’uno dall’altro. Cospargete di zucchero a velo e infornate a 100° per due ore. Far raffreddare prima di servire.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: