Cucina greca: il polpo alla griglia

22 Giugno 2009
di roby

Un barbecue organizzato sulla spiaggia o nella villa al mare: è certamente questo il giusto coronamento di una giornata trascorsa on the beach, magari a nuotare, o magari a pescare. I polpi si catturano facilmente, in qualunque mare, quindi non avete scuse: tra oggi e lunedì prossimo impareremo come cucinarli ‘alla greca’.

Cosa vi occorre: polpo pescato di fresco, aceto rosso.

Come si prepara: mentre le braci si scaldano sotto la griglia, lavate il polpo e staccategli di netto i tentacoli usando un coltello. Quando la griglia sarà rovente, posatevi sopra i pezzi di polpo e cuoceteli, girandoli finché non diventeranno viola, circa cinque minuti per lato. A questo punto toglieteli dal fuoco e serviteli irrorati di poco aceto, interi o tagliati a rondelle.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Siciliani Creativi in Cucina – Ricciola alla siciliana (Stuffed amberjack)