Ricette pesce: triglie a vapore

triglieHo sempre mangiato questo pesce preparato alla griglia durante barbecue estivi, e non avevo mai avuto l'opportunità di assaggiare le sue carni cotte a vapore. La degustazione è stata una sorpresa e mi ha regalato un sapore nuovo e diverso, che la griglia o la piastra solitamente scacciano via.

Per 4 persone ci occorrono: 800 grammi di triglie di scoglio, 70 grammi di capperi, 2 limoni, un rametto di rosmarino, qualche rametto di timo, olio extra vergine di oliva, sale e pepe.

Pulire le triglie e sciacquarle accuratamente sotto l'acqua corrente. Asciugarle per bene con carta assorbente e allinearle ordinatamente in una pirofila. Spremere i limoni, filtrarne il succo e versarlo sulle triglie, avendo cura di bagnarle completamente. Lasciare marinare per circa 30 minuti al fresco, girando i pesci di tanto in tanto. Scolare le triglie, mettere da parte il limone utilizzato, e cuocerle a vapore per 15 minuti e allinearle su un piatto. Nel frattempo sciacquare bene i capperi, strizzarli e mescolarli con olio, sale, pepe, rosmarino e timo finemente tritati. Mescolare il condimento con 2 cucchiai di marinata di limone messo da parte prima, e scaldate il tutto per qualche minuto. Versare sulle triglie e servire.

Foto|Flickr

  • shares
  • Mail