I liquori, come si ottengono e quali sono quelli più famosi

Nel 1300 in alcuni monasteri e conventi, alcuni frati, monaci alchimisti inventarono i primi liquori. Nel 1500 e nel 1600, i liquori arrivarono alle tavole reali, migliorati anche grazie all'utilizzo della canna da zucchero e all'importazione di molte spezie. I liquori sono bevande alcoliche edulcorate con l'addizione di zucchero, caramello o miele, in modo che nel prodotto finale siano presenti almeno 100 gr di zucchero per litro. Il grado alcolico è normalmente compreso tra i 15 e i 55% vol.

I liquori si possono suddividere in 3 categorie in base alla loro lavorazione:
- per infusione o macerazione,
- per distillazione,
- per miscelazione a freddo di olii essenziali.
Più nel dettaglio l'infusione si distingue dalla macerazione,per temperatura,quindi la macerazione avviene a freddo e l'infusione a caldo. Alcuni liquori prevedono entrambe. Il secondo gruppo prevede una distillazione di frutti ed erbe macerate. Il terzo gruppo è il modo più veloce ed economico per ottenere un liquore, poichè si miscelano a freddo gli olii essenziali ad alcol etilico.

Tra i molti liquori ce ne sono alcuni famosi come l'Alchermes, liquore estremamente dolce con gradazione alcolica compresa tra 21-32% vol, ottenuto dalla macerazione in alcol di spezie quali la cannella, la noce moscata, la vaniglia e altre erbe aromatiche. Oggi viene utilizzato in pasticceria soprattutto per la sua colorazione rossa. L'Amaretto il cui grado alcolico è compreso tra 28-40% vol, si otteneva macerando i noccioli dell'albicocca, mentre oggi si ricorre all'essenza di mandorla amara. Baileys Original Irish Cream è una crema liquorosa lanciata nel 1974 in Irlanda, elaborata con la miscelazione di panna fresca, whisky irlandese invecchiato, cioccolato e diversi estratti aromatici. Il suo grado alcolico è di 16% vol.

La Crème de Cassis si ottiene per macerazione del ribes nero e di zucchero, che nella ricetta finale è di 400 gr/l. Orgoglio francese, viene utilizzato come aperitivo se aggiunto al vino Aligoté, o serve per ottenere il Kir Royal se miscelato allo Champagne. Curaçao, Triple-sec e Grand Marnier sono liquori profumati all'arancia, ognuno con la propria ricetta. Il Maraschino si ottiene per fermentazione e distillazione delle marasche intere. Abbiamo poi il Nocino, il Vov, il Peppermint, la Sambuca, il limoncello e tanti altri.

  • shares
  • Mail