Ricetta facile dei pomodori verdi al forno

Pomodori verdi al fornoSe dico pomodori verdi molto probabilmente vi verrà in mente il film Pomodori verdi fritti alla fermata del treno e, conseguentemente, la voglia di mangiare dei pomodori verdi fritti. A me, però, fritti piacciono poco e quindi ho la mia versione dei pomodori verdi al forno. Ecco la ricetta.

Tagliate a fette dei pomodori verdi e adagiateli su una griglia con un po' di sale per far perdere un po' di acqua di vegetazione (come griglia potete benissimo usare quella del forno poggiata sul lavandino). Nel frattempo preparate un misto con pane grattugiato, uno o due cucchiai di zucchero (bene anche quello di canna), sale e pepe e preriscaldate il forno al massimo. Trascorsa una mezz'ora prendete i pomodori a fette e passateli nel composto di pane e zucchero e quindi adagiateli nella placca del forno (che avrete ricoperto con carta forno). Se vi avanza del composto di pane cospargetelo sui pomodori. Infornate per una ventina di minuti a 200 gradi. Trasferite nel piatto di portata e serviteli tiepidi.

Potete utilizzarli come antipasto, come contorno o, come solitamente faccio io, come piatto unico.

Foto | Butta la pasta

  • shares
  • Mail