Ricetta del polpettone all’aroma di macis

25 Giugno 2009

Dopo tanto tempo sono riuscito a trovare in drogheria il macis – cioè la buccia della noce moscata – e così ho potuto preparare questo polpettone. A differenza della noce moscata il macis ha un sapore più delicato. Ecco gli ingredienti di un polpettone all’aroma di macis per 4 persone: 200 g carne di vitello, 100 g burro, 80 g mollica di pane, 80 g prosciutto, 25 g di macis, 2 tuorli d’uovo, 1 bicchiere di latte, 1 cucchiaio d’olio, 2 cucchiai di pangrattato, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla, 1 chiodo di garofano, 4 pomodorini, sale.

Riducete 50 g di burro come una crema, aggiungetevi i tuorli d’uovo e un pezzo di mollica di pane, precedentemente bagnata in un po’ di latte. A parte tritate insieme la carne di vitello e il prosciutto crudo e unite questo trito al composto di uova, burro e pane. Aggiungete un pizzico di sale, il macis e il pangrattato, impastando bene ogni cosa. Date al composto la forma di un grosso salsicciotto, avvolgetelo nel tovagliolo e legatelo alle estremità e al centro.

A parte fate bollire molta acqua salata con la carota a pezzetti, la cipolla, il sedano, il chiodo di garofano e i pomodorini tagliati. Immergete il polpettone nella pentola e fatelo cuocere a fuoco moderato per 1 ora. Toglietelo dal fuoco, fatelo riposare qualche minuto sotto un leggero peso, svolgetelo dal tovagliolo, sistematelo nel piatto di portata e versateci sopra del burro fuso.

Il polpettone all’aroma di macis può essere gustato anche freddo, cosparso con il brodo di cottura. Se invece cercate un polpettone profumato, qui trovate la ricetta.

I Video di Gustoblog: Polpette di pollo