Cosa mangiare durante gli esami? Ecco alcuni consigli

21 Giugno 2009

Un pensiero a tutti i giovani che sono alle prese con gli esami (di licenza media, di maturità e, perché no?, anche universitari). Oltre allo studio ricordatevi che è importante il riposo e un’alimentazione adeguata. A proposito dei cibi, ecco alcuni consigli della Coldiretti:

  • alimenti che non devono mancare nel periodo degli esami: pane, pasta o riso, lattuga, radicchio, cipolla, formaggi freschi, yogurt, uova bollite, latte caldo, frutta dolce e infusi al miele che favoriscono il sonno e aiutano l’organismo a rilassarsi; anche un buon dolcetto di incoraggiamento ricco di carboidrati semplici ha una positiva azione antistress.
  • alimenti da evitare (perché provocano insonnia) caffè, patatine in sacchetto, salatini e cioccolata; gli alimenti troppo conditi – tra cui quelli con sodio in eccesso (quindi niente curry, pepe, paprika, sale in abbondanza e piatti nei quali sia stato utilizzato dado da cucina); tenere lontani anche gli alimenti in scatola per l’eccesso di sodio.
  • in particolare, per riposare bene, a cena cibatevi di frutta dolce di stagione, legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi e verdure (lattuga, cipolla e aglio fra tutte); prima di andare a letto un buon bicchiere di latte caldo aiuterà sia a diminuire l’eventuale acidità dei cibi sia a far entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita.
I Video di Gustoblog: Ricerca Censis per Nestlè