Per san Giovanni, ricetta dei lumaconi al forno con gli asparagi

24 Giugno 2009

Oggi si festeggia la nascita di Giovanni Battista. Secondo la tradizione si mangiano le “lumache di San Giovanni” con tutte le corna che assumono il significato di discordie e preoccupazioni e mangiarle significa distruggere le avversità. Qui potete trovare la ricetta della ciumacata romana, mentre qui le lumache alla Borgognona. Un’altra ricetta – quella delle lumache nutrite di latte – la potete trovare qui.

Invece noi lasciamo tranquille le lumache e prepariamo un piatto di pasta: i lumaconi al forno con gli asparagi. Per quattro persone occorrono: 350 grammi di pasta tipo lumaconi, 300 gr di asparagi, 250 grammi di ricotta fresca, origano, parmigiano grattugiato, olio extra vergine, burro sale, pepe.

Lessate gli asparagi per dieci minuti. Quindi tagliate le punte e mettetele da parte. Tritate la parte restante dell’asparago e unitelo alla ricotta, a 50 grammi di parmigiano, un po’ d’olio, sale, origano e pepe macinato fresco. Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela al dente, passatela sotto l’acqua fredda e lasciate intiepidire. Una volta intiepiditi, riempite i lumaconi con la farcia di asparagi e ricotta. Sistemate la pasta in una pirofila, cospargete con parmigiano e con le punte degli asparagi e infornate per venti minuti a 200 gradi. Volendo potete aggiungere dei fiocchi di burro per rendere più morbido il piatto. Servite ben caldi.

Questo piatto è da evitare se avete problemi di reni, per via della presenza di asparagi.

I Video di Gustoblog: Tagliatelle con ragù valdostano