Il petto di pollo e patate al forno

7 Luglio 2009
di roby

Se avete voglia di una cena gustosa, ma non eccessiva nelle calorie, allora potete provare queste pseudo cotolette da cuocere al forno. E se non avete particolari problemi di linea, vi consiglio di accompagnarle con un piatto di patate al forno, altrimenti meglio optare per una fresca insalata una porzione di verdura cotta.

Cosa vi occorre: 400 g di petti di pollo sgrassati, 2 uova, farina, cumino in polvere, pan grattato, sesamo, semi di senape, olio q.b. Per le patate: 5 patate medie, 1 cipolla rossa, peperoncino, rosmarino, sale.

Come si preparano: sgrassate i petti di pollo e batteteli per renderli sottili in modo che cuociano più rapidamente. Predisponete tre ciotole: in una mescolate farina e cumino; in un’altra sbattete le uova con un pizzico di sale; nella terza mischiate il pan grattato con il sesamo e i semi di senape. Procedete all’impanatura della carne come di consueto: passatela prima nella farina, poi nell’uovo e quindi nel pangrattato. Adagiate i petti di pollo in una teglia coperta da carta da forno, cospargete con un filo d’olio e infornate a 200° per una ventina di minuti, girando la carne a metà cottura. Se preparate di contorno le patate, dopo averle lavate, tagliatele a pezzetti di grandezza media, mischiatele alla cipolla affettata sottilmente, condite con olio, aghi di rosmarino e peperoncino e infornate.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Polpette di pollo