Ricette cinema: il pollo alla Hogwarts di Harry Potter

Ebbene sì, anche i maghi della famosissima scuola di magia e stregoneria di Hogwarts mangiano, e si trattano piuttosto bene, almeno a giudicare da questa specialità: il pollo, appunto, alla Hogwarts. È quello che gustò anche il maghetto Harry Potter durante la cena di benvenuto nella sala Grande della scuola, il primo giorno del suo primo anno, la sua nuova vita lontano dai perfidi zii. Se volete cenare anche voi rievocando un’atmosfera ‘magica’, è proprio la ricetta che fa per voi.

Cosa vi occorre: 12 fusi di pollo, 100 g di burro, 2 cucchiai di pangrattato, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, sale q.b.

Come si prepara: lasciate per una decina di minuti il burro fuori dal frigo, in modo che si ammorbidisca naturalmente. A questo punto cospargete i fusi di pollo con il burro; con il restante imburrate una teglia e adagiateveli, quindi cospargeteli con il pane grattugiato a cui avrete mescolato il prezzemolo tritato. Ponete infine sopra ogni fuso un fiocco di burro, quindi infornate il pollo a 200° per circa 45 minuti. Servitelo fumante e croccante, magari accompagnato da pannocchie bollite.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail