I ravioli di pesce con la ricetta facile da fare in casa

Siete alla ricerca di un primo originale, magari da preparare in casa per fare un figurone? Questi ravioli ripieni di pesce, allora, fanno proprio al caso vostro. Tra l’altro sono piuttosto sostanziosi, quindi il proseguimento della cena è abbastanza libero: dipenderà da quanta fame avranno i vostri ospiti!

Cosa vi occorre per 4 persone: 350 g di pasta fresca all’uovo, 100 g di polpa di branzino, 2 cucchiai di bottarga grattugiata, 0.5 dl di brandy, 100 g di polpa di scampi, ½ cipolla tritata, 3 cucchiai di olio, 40 g di burro, 1 mazzetto di basilico fresco tritato, sale q.b.

Come si preparano: fate appassire in 3 cucchiai d’olio la cipolla, unite la polpa di branzino e quella di scampi, fate rosolare e irrorate con il brandy. Una volta evaporato il liquido, coprite e cuocete per un quarto d’ora a fuoco moderato. Passate il composto nel mixer fino a ottenere una crema cui aggiungerete una cucchiaiata di bottarga e che aggiusterete di sale mescolando bene. Nel frattempo preparate la pasta all’uovo secondo la vostra ricetta di fiducia (se non avete seguite la nostra che trovate qui), stendetela e tagliate i quadrati per fare i ravioli, ponendo al centro di ognuno un cucchiaino di ripieno e poi sovrapponendoli per sigillarli. Cuoceteli in acqua bollente e conditeli con un po’ di burro fuso aromatizzato al basilico e un’altra spolveratina di bottarga.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail