Ricetta facile secondo: preparare le polpette di pesce

8 Luglio 2009

Questa ricetta è tipica della Birmania e mi ha colpito perchè è praticamente uguale, tranne l’aggiunta di curcuma, alla ricetta seguita da mia nonna per la preparazione di questa pietanza in Sicilia.

Ecco cosa ci occorre: 600 grammi di filetti di sogliola, 2 grosse cipolle 1/2 bicchiere d’olio, 2 spicchi d’aglio, 1 peperoncino rosso, 1 cucchiaino di curcuma, 1 limone, 3 cucchiai di farina, 4 pomodori maturi, 1 tuorlo, sale e pepe.

Tritate i fietti di pesce e raccoglierli in una fondina. Tritare molto finemente anche le cipolle e l’aglio; rosolarli in due cucchiai d’olio con un pizzico di sale, una spolveratina di pepe, il peperoncino polverizzato, la curcuma e la buccia di mezzo limone grattugiata. A questo punto, aggiungere metà di questo soffritto alla sogliola e manipolare il composto a lungo, incorporandovi anche il tuorlo. Ottenuto un composto liscio e omogeneo, dividerlo in piccole parti e dare a ciascuna di esse la forma di una polpetta pressocchè sferica, delle dimensioni di un’albicocca. Passare le polpette nella farina e friggerle in olio bollente fino ad ottenere una colorazione uniforme della crosta esterna.

A questo punto la ricetta continua e da fritte, le polpette passano ad una cottura in umido. Infatti, una volta cotte, raccoglietele in una padella e copritele con la polpa dei 4 pomodori e lasciatele cuocere insieme al soffritto rimanente dalla fase precedente. Lasciate cuocere 15 minuti. Servite calde. Buon appetito.

Foto|Flickr

I Video di Gustoblog: Siciliani Creativi in Cucina – Ricciola alla siciliana (Stuffed amberjack)