Ricette cinema: la mousse di salmone che “dà senso alla vita”

Un capolavoro assoluto del cinema inglese, ‘Il senso della vita’ dei Monty Python, celeberrimo gruppo comico britannico, che in una serie di sketch illustra a modo suo, appunto, il senso che ha la vita nelle sue varie stagioni. Verso la fine della pellicola c’è una scena che vede un gruppo di snob inglesi e americani a tavola in uno sperduto casolare, ricevere la visita della morte (il tristo mietitore), che li porta via con sé: la loro unica preoccupazione era lasciare il banchetto senza aver assaggiato la mousse al salmone…

Cosa vi occorre: 150 g di salmone affumicato, 2 dl di panna da cucina, 5 g di fogli di gelatina, il succo di ½ limone, sale e pepe q.b.

Come si prepara: mentre fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda, tagliate il salmone a pezzettini e passatelo al mixer con il limone, un pizzico di sale e di pepe, quindi mettete il composto in una terrina. A questo punto sgocciolate la gelatina, strizzatela con cura e fatela sciogliere sul fuoco bassissimo con un cucchiaio d’acqua, quindi amalgamate con il composto mescolando con attenzione. Montate la panna a parte e aggiungetela. Versate la mousse in stampini diversi o in uno unico e fate freddare per almeno un’ora.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: