La ricetta degli spaghetti di soia alle verdure saltate in padella


Gli spaghetti di soia sono un'ottima alternativa da sperimentare per una dieta sana e bilanciata, tutti da provare per cambiare e portare in tavola un piatto dal retrogusto orientale. Abbinati a fresche verdure saltate in padella e con un filo di buon olio d'oliva extra-vergine sono la soluzione perfetta per restare in forma con gusto e salute. Leggero e coloratissimo questo piatto delicato è l'ideale anche per le belle giornate che arriveranno, quando la neve sarà solo un lontano ricordo.

Per realizzare questo primo piatto il famosissimo wok si presta alla perfezione, e regala la cottura ottimale, ma se non l'avete a disposizione va benissimo anche un'ampia padella antiaderente. Vediamo insieme dunque la ricetta degli spaghetti di soia alle verdure saltate in padella.

Gli ingredienti


  • 250 gr di spaghetti di soia
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • scalogno
  • curry
  • verdure di stagione fresche
  • zenzero
  • sale
  • pepe
  • olio evo

La preparazione

Dopo aver lavato con cura le verdure, tagliatele a julienne. Affettate finemente lo scalogno e grattate lo zenzero. Fate un soffritto con lo scalogno tritato e un giro di olio, e saltate poi le verdure fresche di stagione. Aggiungete una nota di curry alle verdure e lasciate cuocere con un filo di brodo vegetale. Cuocete in un altro tegame in acqua bollente ma spenta gli spaghetti di soia, fateli cuocere per due minuti e poi aggiungeteli alle verdure nel wok. Mantecate per bene, pepate e servite in tavola ben caldi con qualche fogliolina di basilico a decorare.

Foto | Getty Images

  • shares
  • Mail