Insalata, bruschetta e birra, due idee per un pranzo fresco pugliese

D'estate la Puglia si anima di mercatini, fiere, festival, che inevitabilmente portano in piazza i gusti ed i sapori della tradizione enogastronomica di questa ricca regione. Così, questi giorni, ho ritrovato l'amico Domenico Ioanna dell'azienda Molino a Vento di Biccari (FG), che produce con amore e dedizione formaggi particolarissimi (qui una panoramica dei prodotti). Tra i tanti degustati, apprezzo sempre più una pezzatura stagionata nelle erbe aromatiche (rigorosamente raccolte dal Monte Cornacchia, dove ha sede l'azienda), che ben si sposa con un fresco e genuino pranzo estivo. Le forme di formaggio, spiego per chi fosse curioso, vengono unte con olio extravergine d’oliva (prodotto dall’azienda) aromatizzato con alloro, rosmarino, erba cipollina. Il profumo di queste erbe insaporisce il formaggio rafforzandone il gusto.

Alcune idee: insalata con formaggio speziato, mandorle, olive ed erbette. Ingredienti: insalata mista, qualche foglia di basilico fresco, 200 gr di formaggio ai fiori, 100 gr di olive neri pugliesi, 40 gr di mandole, valeriana, erba cipolli e/o crescione, sedano.

Prepazione semplicissima: tagliate finemente l'insalata mista, e mettetela per dieci minuti nel freezer. Nel frattempo snocciolate le olive nere e tritatele finemente, spaccate le mandorle a metà e immergetele in acqua per qualche minuto. Tagliate a cubetti il formaggio e a listarelle sottili il sedano, tagliuzzate il basilico. Prendete l'insalata dal freezer, che sarà diventata così croccante, aggiungete le olive, le mandorle (dopo averle scolate dall'acqua), il formaggio a cubetti, il sedano, il basilico, la veleriana ed il crescione/erba cipollina. Condite con olio extravergine di oliva (pugliese), sale e aceto.

Se invece volete spizzicare in compagnia, vi consigno delle bruschette con aglio, basilico, pomodoro ciliegino o, se siete fortunati il tipico pomodoro "appeso" pugliese, formaggio ed erbette. Niente di più facile prepararle: tagliate del pane casereccio a fette (se pane di Altamura, tagliate le fette in tre parti), abbrustolite sul fuoco o, se non avete a disposizione un barbecue, usate il grill del forno (in caso estremo il tostapane). Tagliate a metà uno spicchio d'aglio e ungete la fetta di pane. Bagnatela con un po' di olio extravergine di oliva, quindi tagliate a metà i pomodorini e spremete un poco sulla bruschetta. Poggiate una fettina sottilissima di formaggio, metteteci sopra i pomodorini che avete precedentemente spremuto, una foglia di basilico o se preferite del crescione o erba cipollina.

Come si vede, basta un po' di fantasia e con semplicità si può variare come si vuole qualsiasi bruschetta o insalata, usando sempre le erbette che ci offre la stagione, ed aggiungendo prodotti eccezionali come i formaggi artigianali. E per affrontare il caldo, il consiglio è di abbinare una birra fresca ma ben strutturata (soprattutto per accompagnare il formaggio). Per restare in Puglia, il consiglio è la Fortemalto del Birrificio Svevo.

  • shares
  • Mail