Di questo passo dove si finisce ?

Siamo alla frutta (magari) !

Ronald McDonald, il giallorosso (ma non romanista) clown-mascotte dell'omonima catena di fast-food si dà alla ginnastica.

Messi all'angolo dalle richieste neo-salutiste, i vertici di McDonald sono "costretti" a sollecitare, con il faccione rubicondo di Ronald, i ragazzini a fare sport, infarcendo gli spot di attrattive immagini di frutta e verdura.

Bastasse questo... Più che inventarsi di queste baggianate, sarebbe meglio iniziassero a proporre cibi gustosi ma sani. Mia personalissima opinione.

  • shares
  • Mail