Lo spezzatino con funghi freschi o secchi

Spezzatino
Lo spezzatino è un secondo di carne classico che la mia mamma tutt’oggi prepara in modo semplice con patate e piselli, per una cena o un pranzo in famiglia; ed è una di quelle ricette che da Lei ho affettuosamente ereditato.

Contrariamente a quello che ci si immagina cucinare lo spezzatino non richiede un grande impegno, tolto il doveroso compito di scegliere una carne giusta, tenera non nervosa; infatti dopo aver fatto rosolare per bene la vostra carne e averla fatta sfumare col vino, non vi resterà che coprire la pentola con un coperchio, mettere il tutto a fuoco dolce, ricoprire con brodo e far terminare la cottura. Inoltre ha l’irrinunciabile vantaggio che è un piatto unico che può essere tranquillamente preparato il giorno prima e riscaldato al momento.

Oggi però vorrei proporvi una variante sempre facile da preparare e molto saporita: lo spezzatino con funghi freschi o secchi. Un secondo completo, un piatto unico ricco e molto profumato.

Per questa ricetta potete utilizzare i funghi che più preferite o che riuscite a reperire con meno fatica.

Gli ingredienti necessari, per 4 persone, sono i seguenti: 850 gr di carne di vitello, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, olio Evo q.b., 2 o 3 cucchiai di farina, mezzo bicchiere di vino rosso, 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro, pepe e sale q.b., 350 gr di funghi secchi o freschi, 2 spicchi di aglio.

Per la preparazione: fate un fine battuto di carota, sedano e cipolla e fatelo andare in un tegame con olio, facendo leggermente imbiondire le verdure, precedentemente lavate e pulite.

Contemporaneamente infarinate la carne, aggiungetela al trito di verdure, mescolando bene e facendola rosolare prima da un lato, poi dall’altro.

Quando la carne sarà bene rosolata versate nel tegame il vino rosso e fate andare per qualche minuto, aggiungete poi il concentrato di pomodoro e fate cuocere per circa 40/45 minuti coprendo con un coperchio. All’occorrenza e per la cottura aggiungete il brodo vegetale.

Nel frattempo lavate e pulite i vostri funghi freschi o mettete in ammollo quelli secchi per almeno 1 ora. Fateli quindi andare in padella con olio e aglio, a fuoco vivace, aggiungendo sale e prezzemolo fresco.

Quando mancheranno pochi minuti alla cottura della carne, unite i funghi e mescolate. Potete servire il vostro spezzatino con funghi con dell’ottima polenta o con purè di patate. Provate!

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail