Come decorare con la pasta di zucchero le torte per San Valentino

pasta di zucchero le torte per San Valentino

La pasta di zucchero è un ottimo ingrediente di tante bellissime torte, anche quelle di San Valentino: realizzando l'impasto base e colorandolo delle tonalità che più ci servono per le nostre opere d'arte, possiamo realizzare tante bellissimi decorazioni per le torte di San Valentino. Non è complicato creare la pasta di zucchero, il difficile viene quando la si modella.

Per le torte di San Valentino possiamo optare per dei semplici cuori, una figura base da realizzare con la pasta di zucchero colorata di rosso. Possiamo creare tanti cuoricini da spargere sopra il dolce che abbiamo pensato per il nostro menù di San Valentino, oppure dare libero sfogo alla nostra creatività!

Realizziamo le nostre decorazioni in pasta di zucchero, andando a creare la base per poter poi creare tante forme per le nostre torte di San Valentino, come ad esempio i cuori. Avremo bisogno dei seguenti ingredienti:


  • 55 ml di acqua fredda

  • 16 grammi di gelatina in polvere

  • 115 grammi di glucosio liquido

  • 20 grammi di glicerina

  • 1 chilo di zucchero a velo setacciato

Andiamo a preparare la pasta di zucchero. In una ciotola versate l'acqua e la gelatina in polvere, mescolate e lasciate riposare per 10 minuti, finché la gelatina non ha assorbito tutta l'acqua. Mettete la gelatina in una ciotola d'acciaio, mettetela sul fuoco a bagnomaria e fatela sciogliere completamente. Aggiungete a questo punto glucosio e glicerina.

Mettete lo zucchero a velo nel robot da cucina, aggiungete il composto di gelatina: mescolate alla velocità minima, per ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Per colorarlo del colore che preferite (a San Valentino il rosso è d'obbligo sulla tavola ma anche nei piatti), aggiungete del colorante alimentare e mescolate per fare assorbire tutto il colore.

Quando non la usate, la pasta di zucchero va tenuta nella pellicola trasparente, in un luogo fresco ed asciutto. Quali decorazioni fare per le torte di San Valentino? Ovviamente i cuori rossi sono i più facili, ma se siete brave, con sagome e ritagli sulla carta da forno, potete creare anche dei Cupido, due volti che si baciano, delle rose rosse o, se avete intenzioni serie, anche un anello di fidanzamento di pasta di zucchero per chiedere alla vostra amata la sua mano. Sarete originalissimi!

Via | Arturotv

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail