Cucina greca: le polpette

31 Agosto 2009
di roby

Le polpette sono un secondo piatto che accomuna i popoli e anche i gusti: nella cucina italiana, ad esempio, ne esistono davvero per tutti, da quella al pesce a quelle adattate di verdura alle tradizionali condite con sugo di pomodoro. Nella tradizione greca, invece, le polpette, o ‘palle di carne’, come vengono chiamate, sono in bianco.

Cosa vi occorre: 500 g di carne bovina macinata, 3-4 fette pane raffermo, acqua, 1 cipolla grande, 4-5 spicchi d’aglio, 3-4 rametti di prezzemolo, 2 cucchiai di menta secca, farina, olio, sale e pepe q.b.

Come si preparano: ammollate per bene il pane raffermo nell’acqua e strizzatelo. Impastate la carne con il pane, la cipolla grattugiata, l’aglio pestato, le erbette tritate, il sale e il pepe. Preparate delle polpette di circa 3 cm di diametro, infarinatele e doratele nell’olio a fuoco medio. Servitele con una bella insalata di lattuga fresca.

Foto | Flickr

I Video di Gustoblog: Fattoria Buca Nuova: Gusto on The Road