Arrosto di vitello all'arancia, una ricetta facile e veloce

Arrosto
L’arrosto è uno dei mie piatti forti quando ho amici a cena. Mi viene benissimo il reale di vitello al vino bianco o la noce di manzo alla senape e da, poco, ho trovato una nuova raffinata ed originale ricetta, quella dell’arrosto di vitello all’arancia facile e veloce.

Vi ricordo che il primo passo per ottenere un ottimo arrosto è quello di scegliere la carne giusta: di prima qualità, magra ma con sottili venature di grasso che la mantengano morbida e succosa durante la cottura.

Un ultimo consiglio è quello di far riposare l’arrosto a fine cottura per qualche minuto: basta tenerlo al caldo e ricoperto, magari con del semplice alluminio.

Vediamo ora gli ingredienti necessari, per 4 persone, per l’arrosto all’arancia: 1 kg di noce di vitello, olio evo q.b., sale e pepe, 3 arance, qualche foglia di prezzemolo.

Per la preparazione: legate la carne in modo da mantenere la forma durante la cottura. In una casseruola che lo contenga come misura fate rosolare la carne con poco olio, aggiungere il succo di un’arancia, sale e pepe. Fate andare e ridurre aggiungendo poi il succo di un’altra arancia. Continuate la cottura coprendo con un coperchio, a fuoco basso, per un’ora un’ora e mezzo. Girate spesso la carne ed aggiungete altro succo di arancia nel caso si asciughi troppo.

A cottura quasi ultimata, aggiungete il prezzemolo tritato. Affettate la carne con un coltello a lama liscia e bene affilato, tagliando per il verso della fibra.

Servite la carne affettata e condita con il fondo di cottura ottenuto con il succo di arancia. Per completare l'opera portate in tavola il vostro piatto guarnendolo con qualche fetta di arancia affettata.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail