Le zeppole di San Giuseppe sono i dolci tipici della Festa del papà, sono buonissimi e non troppo complicati, anche se sono un po’ lunghi da fare. Le zeppole di San Giuseppe sono formate da una base di bignè fritta e poi al centro si aggiunge la crema pasticcera e un’amarena sciroppata. Vediamo insieme la ricetta originale delle zeppole di San Giuseppe.

Ingredienti

    Per le zeppole:
    300 gr di farina
    6 uova
    50 gr di burro
    1/2 litro di acqua
    olio per friggere
    confettura di amarene o amarene sciroppate
    zucchero a velo
    Per la crema:
    1/2 lt di latte
    2 tuorli
    100 gr di zucchero
    80 gr di farina
    1 limone

Preparazione

Mettete l’acqua in una pentola e aggiungete il burro e il sale, appena inizia a sobbollire unite la farina e mescolate con un cucchiaio di legno fino a quando l’impasto inizierà a staccarsi dalle pareti. Togliete la pentola dal fuoco e incorporate un uovo alla volta, mescolate con cura e procedete così fino ad incorporare tutte le uova. Fate raffreddare per circa 30 minuti.

Prendete un pentolino e mettete lo zucchero e i tuorli e mescolate con una frusta, unite la farina e poi incorporate il latte a filo e la scorza di limone grattugiata. Mettete la pentola sul fuoco e fate addensare la crema mescolando in continuazione con una frusta, poi fatela raffreddare.

Versate l’olio in una pentola ampia e fatelo scaldare. Mettete il composto per i bignè nella sac a poche con un beccuccio largo e fate delle ciambelle (anche 2 giri se il beccuccio è piccolo) su dei quadretti di carta da forno. Friggete le ciambelline nell’olio bollente e staccate la carta da forno con una pinza, cuocete per qualche minuto fino a quando saranno dorate e gonfie.

Farcite le zeppole con la crema pasticcera e guarnite con un’amarena sciroppata e un po’ di zucchero a velo.

Riproduzione riservata © 2022 - GB

ultimo aggiornamento: 08-03-2017