Come fare il roast beef con la pentola a pressione

Roast Beef
La pentola a pressione è un oggetto controverso: amato da molti, temuto da altri. Rispetto al suo utilizzo, infatti, sono molte le donne che, o la utilizzano per ogni tipo di alimento, ritenendola indispensabile, oppure sono scettiche e legate alla tradizionale padella della quale non riescono a fare a meno.

Io uso la pentola a pressione da 4 anni e devo ammettere che per alcune preparazioni non riesco a rinunciarvi anche perché la pressione formata all’interno della pentola permette di cuocere in meno tempo, esaltando i sapori degli ingredienti utilizzati, con evidente risparmio di energia e tempo.

Vediamo oggi come fare il roast beef con la pentola a pressione. Vi serviranno i seguenti ingredienti: 1 kg di carne per roast beef, 3 cucchiai di olio Evo, qualche foglia di salvia, 1 rametto di rosmarino, sale e acqua.

Per la preparazione: mettete l’olio e gli aromi in pentola a pressione ancora aperta e fate scaldare. Aggiungete il pezzo di roast beef ben legato e fatelo rosolare a fuoco vivo prima da un lato poi dall’altro, salando. Eventualmente durante questa fase potete aggiungete qualche cucchiaio di acqua per evitare che la carne si attacchi.

Quando la carne sarà ben rosolata, aggiungete nella pentola 1/2 bicchiere di acqua e chiudete con il coperchio della pentola a pressione. Fate andare a fiamma alta fino a quando la pentola non andrà in pressione e inizierà a sbuffare da quel momento in poi, a seconda di come gradite la cottura della carne, dovrete contare: 6-8 minuti se gradite la cottura al sangue, 8-10 minuti se preferite la cottura della carne media oppure 10-12 se la volete bene cotta.

Trascorso il tempo necessario aprite la pentola secondo le istruzioni, togliete la carne e adagiatela su un tagliere in modo da lasciarla riposare qualche minuto prima di affettare. Fate ridurre e asciugare il sugo contenuto nella pentola, aggiungendo dell’acqua.

Servite il vostro roast-beef affettato e servitelo con il sugo di cottura.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail