Come fare la polenta concia con la ricetta originale

Polenta
Abbiamo già avuto modo di vedere come si prepara la polenta con la ricetta base e come sia un piatto povero e semplice da preparare.

Vi sono diversi modi per preparare la polenta, ma oggi, vorrei proporvi come fare la polenta concia con la ricetta originale, ricordandovi anzitutto che quest’ultima è uno dei tipici piatti della Valle D’Aosta e del Biellese, che però vedono ricette diverse, entrambe molto nutrienti.

La polenta concia si caratterizza per il fatto che, a fine cottura, vengono aggiunti, fusi tra loro, alcuni formaggi che possono essere diversi a seconda della zona in cui la stessa viene preparata e consumata.

La ricetta che proponiamo oggi non è proprio rigida, infatti, prevede tra gli ingredienti necessari per 4 persone: 400 gr di farina di mais, 1 litro di acqua, 100 gr di burro, 200 gr di toma, 150 gr di Maccagno (formaggio della zona) o fontina, sale e pepe q.b.

Per la preparazione: fate bollire l’acqua aggiungendo il sale, a bollore raggiunto unite la farina di mais, poco alla volta, avendo cura di mescolare energicamente,preferibilmente con una frusta, per evitare che si attacchi al fondo e che si formino grumi.

Fate andare per circa 50 minuti sempre mescolando cercando di non farla addensare.

Nel frattempo tagliate il formaggio e il burro a fette. Prendete una pirofila da forno e ungetela con il burro poi preparate un letto di polenta, aggiungete il formaggio scelto quindi mettete il burro a cubetti in precedenza tagliato; e ancora uno strato di polenta e quindi di formaggio, alternati.

Mettete in forno a 180 ° per circa 10 minuti. Trascorso il tempo necessario servite in tavola accompagnando il vostro piatto con un buon vino rosso.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail