I carciofi fritti senza uova, per un contorno da leccarsi i baffi

I carciofi fritti senza uova, per un contorno da leccarsi i baffi

È possibile fare degli ottimi carciofi fritti senza uova? Certamente! E non è una di quelle invenzioni vegetariane o vegane per creare dei surrogati, ma quella che vi propongo è una ricetta della tradizione viterbese: una frittata senza uova. Potete accompagnare questa frittata di carciofi senza uova con un’insalata fresca, che magari può stemperare un po’ l’amaro dei carciofi.

Ingredienti (per 4 persone)


    50 g di farina di ceci
    2 carciofi
    mezzo cucchiaino di curcuma
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe

Preparazione

Mondate i carciofi e divideteli in spicchi quindi passateli in una padella larga in cui avrete fatto scaldare un po’ d’olio. Fate rosolare i carciofi per cinque minuti.

Nel mentre preparare una pastella con la farina di ceci, l’acqua e il mezzo cucchiaino di curcuma. Versate la pastella sui carciofi che avete fatto rosolare, mescolate per bene quindi mettete il tutto in un padella e cuocete a mo’ di frittata.

Varianti

In alternativa potete usare delle patate che avrete prima lessato e poi tagliato a tocchetti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail