Cucina greca: youvarlakia al pomodoro

È proprio buono questo piatto, in tutte le sue accezioni, anche se mentre lo preparavo mi dicevo: che strano, chiamarlo youvarlakia, quando potremmo chiamarle semplicemente polpette… anche se alla greca! Oggi impariamo a farle al pomodoro, dopo quelle alla salsa di uovo e limone.

Cosa vi occorre: 500 g di macinato bovino, 70 g di riso, 3.4 cucchiai di olio d’oliva, 1 cipolla grossa grattugiata, 3-4 rametti di prezzemolo, 1 ciuffetto di aneto tritato, sale e pepe q.b., 2 tazze d’acqua, 1 tazza di passata di pomodoro.

Come si preparano: grattate la cipolla e le erbette, quindi unitele alla carne e al riso e ottenete delle polpette del diametro ognuna di 4 cm, come avete imparato la settimana scorsa. Bollite l’acqua con il pomodoro e 4 cucchiai di olio d’oliva, sale e pepe. A questo punto cuocetevi le polpette a fuoco dolce per una ventina di minuti, servite calde e accompagnate da patate fritte.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail