Le 5 ricette con gli spaghetti più semplici e gustose

Gli spaghetti costituiscono i protagonisti di diverse ricette tradizionali italiane. Non a caso si tratta del formato di pasta più conosciuto all'Estero. Ecco per voi le 5 ricette con gli spaghetti più semplici e gustose. Alcune tipiche, altre a base di pesce, tutte da scoprire.

Spaghetti aglio, olio e peperoncino

Le 5 ricette con gli spaghetti più semplici e gustose

Ingredienti

  • 320 gr di spaghetti
  • 2 spicchi d'aglio
  • 50 ml di olio evo
  • 2 peperoncini rossi piccanti
  • sale



Procedimento

Versare abbondante acqua in una pentola e portarla ad ebollizione. Una volta arrivata a bollore salare l’acqua e unire gli spaghetti. Nel frattempo affettare gli spicchi di aglio e versarli in una padella con l’olio evo ed i peperoncini tritati. Fare rosolare bene il tutto facendo attenzione che l’aglio non si bruci. Scolare gli spaghetti al dente e versarli nella padella con il condimento insieme all’acqua che si portano dietro dalla cottura. Saltare per un minuto circa e servire.

Spaghetti alla puttanesca

Le 5 ricette con gli spaghetti più semplici e gustose

Ingredienti


  • 320 gr di spaghetti


  • 300 gr circa di pomodori pelati
  • 1 decina di olive nere snocciolate
  • 1 spicchio di aglio
  • prezzemolo fresco tritato
  • 1 manciata di capperi
  • 2-3 filetti di acciughe
  • olio evo
  • sale

Procedimento

Versare in una padella dell’olio evo ed unire l’aglio tritato insieme alle acciughe spezzettate. Fare rosolare un paio di minuti ed unire le olive, i capperi ed i pomodori pelati. Cuocere 5-6 minuti per fare insaporire bene il tutto. Lessare gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e versarli nella padella con il condimento preparato precedentemente. Cospargere di prezzemolo tritato e servire subito.

Spaghetti al tonno

Le 5 ricette con gli spaghetti più semplici e gustose

Ingredienti


  • 320 gr di spaghetti
  • 1 spicchio di aglio
  • olio evo
  • sale e pepe
  • 250 gr di tonno all'olio di oliva
  • 100 ml di vino bianco
  • prezzemolo fresco qb

Procedimento

Versare abbondante acqua in una pentola e portare a bollore. Nel frattempo sbriciolare il tonno sgocciolato. Versare in una padella dell’olio evo e mettere a rosolare uno spicchio di aglio. Unire quindi il tonno e sfumare con il vino bianco. Cuocere il tutto per 5 minuti circa e mescolare spesso facendo attenzione a che il condimento non si asciughi troppo, in caso unire dell’acqua di cottura della pasta. Regolare di sale e pepe. Scolare gli spaghetti al dente, versarli nella padella con il condimento e saltare il tutto per un minuto circa. Completare con del prezzemolo tritato.

Spaghetti con le vongole

Le 5 ricette con gli spaghetti più semplici e gustose

Ingredienti


  • 350 gr di spaghetti
  • 1 kg di vongole
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo fresco
  • olio evo
  • sale e pepe



Procedimento

Mettere le vongole a spurgare per circa un’ora. Versare in una padella dell’olio evo e fare soffriggere due spicchi di aglio. Unire quindi le vongole e farle cuocere a fiamma alta con il coperchio per 3 minuti circa. Fare aprire i molluschi quindi prelevarne metà dai loro gusci tenendo gli altri da parte per la decorazione finale del piatto. Scolare gli spaghetti al dente, versarli nella padella con le vongole e farli saltare un paio di minuti. Completare con del prezzemolo tritato e con le vongole con il guscio tenute da parte.

Spaghetti alla carbonara

Le 5 ricette con gli spaghetti più semplici e gustose

Ingredienti


  • 320 gr di spaghetti
  • 200 gr di guanciale
  • 100 gr di pecorino
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • sale
  • pepe nero

Procedimento

Versare abbondante acqua in una pentola e portarla a bollore. Nel frattempo affettare il guanciale a listarelle sottili. Versarlo in una padella (meglio antiaderente) senza unire dell’olio e cuocere a fiamma bassa fin quando il grasso si scioglie. Cuocerlo ancora a fiamma piuttosto alta per far si che diventi croccante. Adesso in un piatto fondo sbattere le uova ed i tuorli ed unire parte del pecorino ed il pepe nero (abbondante). Lessare gli spaghetti al dente, scolarli nella ciotola in cui avrete versato il condimento e unire infine il guanciale. Mescolare bene e servire con il pecorino rimasto.

Foto | matsuyuki, Martin Krolikowski, raitank, thebittenword.com, cyclone bill, cyclone bill

  • shares
  • Mail