La ricetta dei pici fatti in casa

Abbiamo visto nei giorni scorsi come utilizzare i pici, tipico formato di pasta diffuso soprattutto in Toscana ed ancor di più nel senese, nella preparazione di diversi piatti della tradizione, come i pici con le briciole o i pici con ragù di cinghiale. Che ne dite adesso di imparare a farli facilmente in casa? I pici sono molto più facili da preparare di quanto si possa pensare, così come avviene per la pasta fresca in genere. Pochi e semplici ingredienti per un risultato ottimale. E poi, volete mettere la soddisfazione di preparare la pasta fatta in casa? Non ha eguali. Unica raccomandazione, avere tanta pazienza. Dovrete ottenere i pici uno ad uno "filando" la pasta, ovvero rotolandola fino ad ottenere questi lunghi spaghettoni. Ecco la ricetta dei pici fatti in c

La ricetta dei pici fatti in casa

Ingredienti: 400 gr di farina 0, 1 paiod di cucchiai di olio evo, acqua qb, 1 pizzico di sale.

Procedimento: setacciare la farina sul piano da lavoro ed aggiungere l'olio ed un pizzico di sale. Iniziare ad aggiungere gradatamente tanta acqua quanta ne basta per ottenere un composto sodo ed elastico. Formare una palla e farla riposare per 30 minuti avvolta in un canovaccio. Trascorso questo tempo riprendere la pasta e dividerla in porzioni. Iniziare a rotolare la pasta con il palmo delle mani ottenendo degli spaghettoni piuttosto lunghi, di circa 20 cm. Man mano che sono pronti disporli in un vassoio spolverandoli con della farina per far si che non si appiccichino tra loro irrimedabilmente.

Foto | Julien Menichini

  • shares
  • Mail