Preparare i tortelli di Piacentinu ennese e culaccia

culacciaLa ricetta di oggi è seriamente quella che più preparo quando ho nuovi ospiti. Diciamo che grazie a questo piatto riesco a prendere per la gola chiunque. Provatela e capirete. Questo piatto è frutto del connubio tra la città di Parma e la città di Enna, rispettivamente luoghi di produzione della Culaccia e del Piacentinu ennese, quest'ultimo, particolare pecorino allo zafferano.

Gli ingredienti che ci occorrono, oltre alla culaccia e al piacentinu, sono: 300grammi di farina, 3 uova intere, 1 noce di burro, 100 grammi di parmigiano reggiano e pepe in grani.

Preparato l'impasto, mescolando le uova alla farina, rigorosamente senza aggiungere acqua, realizzate dei tortelli con il ripieno di un cubetto di piacentinu ennese e parmigiano grattuggiato. Dopo aver concesso un po' di riposo, lessateli in acqua salata per pochi minuti. Una volta scolati, saltateli in padella per max 2 minuti con il burro, il pepe in grani e la culaccia sfilettata. Buon appetito.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail