Le linguine gamberi e zucchine da fare in padella

L'inverno sta finendo ormai, nonostante le condizioni atmosferiche degli ultimi giorni non facciano pensare a questo, ma fatto sta che marzo è ormai alle porte e la primavera dovrebbe mitigare il clima riportandoci le giornate miti e soleggiate che tutti amiamo. Questo lento risveglio dal letargo dei sensi riporta in noi la voglia di piatti leggeri dal sapore delicato e dai vaghi rimandi estivi, come piatti a base di ingredienti freschi e delicati.

Dato per assodato questo nostro bisogno di primavera, oggi voglio proporvi la ricetta di un piatto che, a mio avviso, è la traduzione perfetta di questo nostro bisogno: le linguine con gamberi e zucchine. Primo piatto semplice da preparare, le linguine con gamberi e zucchine sono un classico della cucina italiana, apprezzato sia dai grandi che dai piccini.

Ingredienti per 4 persone: 320 g di linguine, 4 zucchine abbastanza grandi, 400 g di gamberi sgusciati, 2 spicchi d'aglio, olio evo, sale.

Preparazione: lavate le zucchine, tagliatene via le estremità e riducetele a striscioline piccole ma abbastanza spesse; mettete a rosolare i due spicchi d'aglio interi in una capiente padella con un filo d'olio, quando saranno dorati, eliminateli ed aggiungete le zucchine; saltatele per qualche istante a fuoco vivace, poi abbassate la fiamma e proseguite la cottura a fuoco lento fino a quando le zucchine si saranno ammorbidite. Unite i gamberi, alzate la fiamma ed sfumate il tutto con il bicchiere di vino bianco, poi proseguite la cottura a fuoco lento mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo, lessate le linguine in abbondante acqua salata, scolatele al dente e fatele saltare nella padella col condimento fino a che tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, poi servite le linguine gamberi e zucchine ben calde.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail