La torta salata ai carciofi con la ricetta semplice

La Pasqua sta arrivando e con lei la primavera, stagione dei pic nic e dei buffet all'aperto, per questo le ricette di torte salate, timballi e quiche non sono mai abbastanza per rinnovare il nostro ricettario personale. Di verdure sui bachi dei supermercati se ne trovano a bizzeffe e d ognuna di esse può essere utilizzata nella preparazione di torte salate estremamente gustose.

Per non essere banali, oggi vi propongo la ricetta per una torta salata non proprio usuale ma sicuramente buonissima: la torta salata ai carciofi si prepara in maniera semplice e veloce e sarà sicuramente gradita e genuina. Il carciofo infatti è uno fra gli ortaggi più salutari, grazie all'elevato contenuto di ferro e vitamine è un gustoso alleato per la nostra salute.

Ingredienti: 1 rotolo di pasta brisée già pronta, 6 carciofi, 400 g di scamorza affumicata, il succo di un limone non trattato, 1 dado vegetale, 1 cipolla bianca, 200 ml di latte, 2 uova, olio evo, sale, pepe.

Preparazione: lavate i carciofi ed eliminate le foglie più esterne che son più dure; tagliate le punte secche ai cuori di carciofo, tagliateli a metà così da riuscire ad eliminare il fieno, poi tagliateli a spicchi e metteteli in una ciotola piena di acqua e succo di limone. Pelate la cipolla, affettatela finemente e mettetela a dorare a fiamma media, quindi unite un cucchiaio di brodo vegetale e proseguite la cottura per un paio di minuti; unite i carciofi dopo averli scolati dall'acqua e limone, 2 mestoli di brodo e continuate la cottura coprendo la padella per almeno dieci minuti. Dopo di che, eliminate il coperchi, alzate la fiamma e fate saltare i carciofi ancora per due minuti. Rivestite una teglia con carta da forno e stendeteci sopra la pasta brisée, bucherellatene il fondo con i rebbi di una forchetta e metteteci sopra altra carta da forno e dei fagioli secchi; infornatela così a 180 gradi per 5 minuti, in questo modo il fondo non si gonfierà quando aggiungerete la farcitura.
Intanto riducete la scamorza a cubetti e sbattete le uova con il latte, un pizzico di sale e uno di pepe. Dopo aver estratto la pasta brisée dal forno, eliminate la carta e i fagioli e ricopritene il fondo con dei cubetti di provola, quindi Unite i carciofi e il composto di latte facendo in modo che esso di distribuisca uniformemente su tutta la torta. Infornare a 200 gradi per 20 minuti, fino a quando la superficie della torta sarà dorata. Potete servire la torta salata ai carciofi sia tiepida che fredda, sarà buonissima lo stesso.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail