Come nasce l'aceto balsamico

aceto balsamicoL'aceto balsamico è uno degli prodotti italiani più conosciuti all'estero e forse anche tra i più esportati. E' preparato secondo i canoni della tradizione ed è un condimento molto pregiato, da usare in gocce e conservare in delicate ampolle.

E proprio questo periodo è importante per la sua produzione: su dei grandi fuochi e dentro a giganteschi paioli, il succo d'uva viene cotto lentamente ad una temperatura che non deve mai superare i settanta gradi, sino a che non si è ridotto ad un mezzo o un terzo del suo volume iniziale.

Dopo questo passaggio si forma la base dell'aceto, che è ora pronta per essere invecchiata nelle botti, sempre più piccole, di legno sempre diverso, fino ad ottenere il sapore, l'aroma e il colore caratteristico del vero aceto balsamico.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail