Mangiare a colori, recensione della guida di Mariella D'Amico

Mangiare a colori, recensione della guida di Mariella D'AmicoMangiare a colori non è vezzo o una moda, ma uno stile di vita che aiuta a nutrirsi bene. Mariella D’Amico lo aveva già detto a noi di Gustoblog:

I colori che più di tutti stimolano l’appetito sono il giallo e l’arancione, che ci evocano il ricordo di piatti nutrienti e golosi: il tuorlo dell’uovo e tutti i derivati (dolci, pasta…). Le nuance vicine al blu, blu-verde, evocano l’idea di stantio e muffa, quindi sono davvero poco appetibili, anche perché quasi assenti in natura. Le gradazioni vicine al viola, ci “calmano” e ci fanno consumare il cibo lentamente. Il cibo completamente bianco, ci attrae meno, anche perché evoca il cibo “in bianco” di quando non siamo in perfetta forma fisica. Anche quello completamente nero per alcune persone non risulta attraente.

Mariella D’Amico ha ora pubblicato un libro tutto incentrato sui colori in cucina dal titolo Mangiamo a colori. Aumentare salute ed energia con il giusto equilibrio acido-alcalino. È noto, infatti, che si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca. Per dirla con l’antropologo Marvin Harris: “È buono da mangiare quello che è buono da pensare".

Mariella D’Amico, architetto e color-designer, costruisce il suo libro in tre sezioni: nella prima si sofferma sulla relazione esistente tra l’alimentazione, i colori e il benessere psicofisico; nella seconda fornisce ottimi consigli per come creare una sinergia perfetta tra colori, suoni e gusti; nella terza, infine, propone una quarantina di ricette organizzate intorno ai colori. Troviamo, così, le ricette bianche, quelle gialo-arancioni, quelle rosse, poi le verdi, quindi le blu-viola per finire con le ricette arcobaleno.

Mangiamo a colori è un libro molto utile perché permette di riflettere su molti aspetti del cibo che a volte non prendiamo in considerazione: comporre un bel piatto, anche dal punto di vista cromatico, non è solo un qualcosa che compete ai grandi chef, ma dovrebbe essere abilità quotidiana di chi prepara i pasti, perché solo così il cibo oltre a essere buono farà bene a tutta la persona.

Mariella D’Amico
Mangiamo a colori
Aumentare salute ed energia con il giusto equilibrio acido-alcalino

Edizioni Età dell’Acquario, 2012
pp. 208, euro 18

  • shares
  • Mail