Abbinamenti: carne di maiale e vino rosso

maiale_vinoLa carne di maiale, nella maggior parte dei casi, si abbina preferenzialmente al vino rosso, perchè le proteine della carne si combinano bene con i tannini, attenuando il gusto amaro del vino e rendendolo, quindi, più armonico.

Per trovare la bottiglia giusta, basta seguire una semplice regola: più la carne è grassa e saporita, o comunque il piatto è condito, e più il vino deve essere corposo e strutturato. Bisogna, in pratica, cercare un'armonia tra piatto e bicchiere.

Con arrosti e carni in umido sono ideali i vini rossi mediamente affinati, asciutti, caldi e persistenti, come Chianti, Merlot, Barbera o Nero d'Avola. Intingoli o carni molto grasse e saporite richiedono, invece, rossi più robusti ed alcolici, come Cannonau, Primitivo di Manduria e Sangiovese. Poi ci sono piatti che hanno abbinamenti a sè stanti: lo stinco si abbina deliziosamente con un buon Pinot nero; la carne alla griglia con un vino fruttato come il Cirò e con le braciole è consigliato il Chiaretto del Garda.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: