Ricette antipasti: salame di polpo

Ricette antipasti: il salame di polpoIl salame di polpo lo mangiai tempo fa in un ristorante romano: mi son fatto dare la ricetta dal cuoco e ho provato più volte a farlo. Devo dire che piace sempre. L'inconveniente (almeno per chi, come me, non vive in località marine) è quello di trovare un bel polpo. Per preparare questo salame, infatti, questi sono gli ingredienti: 1 polpo di almeno un chilo, 1 limone, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 cipolla, prezzemolo, sale, pepe nero in grani, pepe bianco.

Riempite una pentola capiente con acqua e mettetevi un limone tagliato a metà, la carota, il sedano, la cipolla tagliata grossolanamente, del prezzemolo, il sale e il pepe nero in grani. Quando l'acqua bolle tuffateci dentro il polpo, pulito e lasciatelo cuocere una trentina di minuti, a seconda delle dimensioni. Il punto di cottura ottimale sarà quando lo sentirete morbido infilandolo con una forchetta. Mentre il polpo cuocere prendete una bottiglia di plastica e toglietele sia il collo che il fondo. Scolate il polpo e infilatelo nella bottiglia, intero. Fate raffreddare e ponete la bottiglia in frigo per almeno un paio d'ore. Se non volete usare la bottiglia, potete fare un rotolo con un panno bianco, ben stretto. Personalmente preferisco ricorrere alla bottiglia, che è più comoda da gestire.

Trascorso il tempo di riposo, spingete fuori dalla bottiglia il polpo (per questo fate attenzione ad usare una bottiglia liscia e non una piena di zigrinature...). Tagliatelo quindi a fette sottili e servitelo con del limone, dell'olio o, se preferite, cosparso di olive finemente tagliuzzate.

Foto | Obiettivo pesca

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: