Ricette secondi: la frittata al radicchio

È sempre difficile trovare un’alternativa soddisfacente alla carne o al pesce, ma ogni tanto è necessario provare qualcos’altro, magari che si abbini a una verdura dal sapore deciso e particolare, come in questo caso… ecco quindi a voi la ricetta della frittata al radicchio.

Cosa vi occorre: 400 g di radicchio, 150 g di formaggio tipo latteria, 30 g di latte, 8 uova, 1 scalogno, 25 g di grana grattugiato, olio, burro, sale e pepe q.b.

Come si prepara: affettate sottilmente il radicchio dopo averlo lavato e mondato, e rosolatelo per 3-4 minuti in un’ampia padella nell’olio insieme con lo scalogno tritato. Spegnete il fuoco e salate. Intanto sbattete le uova in una ciotola, aggiungete il latte, il grana, poi il radicchio e aggiustate di sale e di pepe. Imburrate uno stampo quadrato di circa 20 cm per lato, versatevi il composto e copritene la superficie con il formaggio a fette. Infornate a 180° per circa mezz’ora. La frittata è ottima sia calda che fredda.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail