Il vino da abbinare al vitel tonné

vitello tonnéIl vitel tonné è uno dei piatti che fanno ormai oarte della cucina tradizionale italiana, ma che ha origini sabaude ispirate alla cucina francese del Settecento. E' considerato un antipasto della tradizione piemontese.

Come accompagnamento si può scegliere una semplice insalata fresca o un piatto di verdure miste, crude o cotte. In entrambi i casi non sono assolutamente da dimenticare i sottaceti, soprattutti funghetti e cipolline.

I vitel tonné crea però molti problemi nell'abbinamento col vino, a causa del mix di ingredienti un po' particolare. Tra le possibilità vi consiglio un vino spumante secco ma tenero ed elegante, quasi cremoso e dal perlage vivace, con una forte corposità. Un vino insomma che sia in grado di contrastare il grasso delle uova: il Gancia sarebbe perfetto, con la sua persistenza e delicatezza, che penetrano nella fibra della carne restituendo al tonno il suo originario profumo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail