La ricetta dei garganelli con gamberi e zucchine

I garganelli sono una mia piacevole scoperta del periodo. Costituiscono un formato di pasta fresca all'uovo originario dell'Emilia Romagna. Apparentemente simili, nella forma, alle penne, in realtà si ottengono partendo dalla pasta fresca tagliata a quadratini che vanno uniti per due lembi. La loro caratteristica principale è data dalla rigatura che viene ottenuta con un apposito attrezzo.

La ricetta dei garganelli con gamberi e zucchine

Proprio per la loro superficie rigata si prestano ad accogliere il condimento in maniera ideale. In questo caso li vediamo protagonisti di un primo piatto saporito con i gamberi e le zucchine. Primo facile da preparare risulta perfetto per il pranzo di tutti i giorni così come quello delle grandi occasioni, come una cena tra amici. Ecco la ricetta dei garganelli con gamberi e zucchine.

Ingredienti: 400 gr di garganelli, 2 zucchine medie, 250 gr di gamberi sgusciati, 1 cipolla piccola, olio evo, sale, pepe, 100 ml di panna, cognac qb.

Procedimento: lavare le zucchine, tagliarle a cubetti. Affettare sottilmente la cipolla e metterla a soffriggere in una padella ampia con dell'olio evo. Una volta dorata unire le zucchine e portarle a cottura a fiamma vivace. A 5 minuti da fine cottura unire i gamberi, bagnarli con il cognac, farlio evaporare e proseguire fin quando risultano cotti. Regolare di sale e pepe ed unire la panna. Cuocere i garganelli al dente, scolarli nella padella con il condimento, fare saltare un paio di minuti e servire caldi.

Foto | Maurizio Nasi

  • shares
  • Mail