La pasta con i porri, la ricetta di un primo veloce e gustoso

Porri a rondelle per condire la pasta

In questo periodo i porri non mancano mai nella mia cucina: il contadino che mi rifornisce settimanalmente di verdure biologiche me ne fa trovare sempre diversi nella cassetta e quindi mi industrio a preparare vari piatti. Uno molto veloce, semplice e buonissimo è quello di prepararli come condimento per la pasta.

Ingredienti (per quattro persone)


    320 g di pasta
    porri (più ce ne sono e meglio è)
    olio extravergine di oliva
    sale
    pepe

Preparazione

La preparazione della pasta con i porri è veramente semplice. Mettete a bollire l’acqua per la pasta e regolatevi come sempre con il sale. Mentre l’acqua si scalda, tagliate i porri a rondelle (se però usate della pasta lunga potete anche tagliarli a listarelle); quando l’acqua bolle versatevi dentro i porri e lasciateli cuocere per 5 minuti, quindi, non appena riprende il bollore, buttate la pasta nella stessa acqua e cuocete tutto insieme. Scolate la pasta, condite con un giro d’olio a crudo e, se piace, macinatevi del pepe sopra e portate in tavola.

I porri cotti assumono un sapore molto delicato, pertanto potete metterne anche tanti nella pentola. Ovviamente non esagerate. E fate delle prove per trovare la vostra quantità ideale.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail