La ricetta dello spezzatino di cinghiale in umido

Spezzatino di Cinghiale
Per gli amanti del genere vediamo oggi la ricetta dello spezzatino di cinghiale in umido, un piatto molto saporito e gustoso sicuramente tipico del periodo invernale. Si tratta di un piatto molto semplice da preparare, solo richiede un po' di tempo.

Gli ingredienti necessari sono i seguenti: 1 kg. 1/2 di carne di cinghiale, 1 litro di vino rosso, 300 g di pelati, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 3 foglie di alloro, qualche rametto di rosmarino, qualche foglia di basilico, qualche foglia di salvia.

La carne deve essere pulita e sgrassata, tagliata a pezzi e lasciata in acqua per 4/5 ore; successivamente deve essere messa a marinare con gli odori (alloro, sedano, salvia rosmarino, carota) e ricoperta completamente di vino rosso. Lasciate in questo modo per tutta la notte.

Trascorso il tempo necessario, togliere la carne dalla marinatura e farla rosolare in padella, senza aggiunta di grassi. Fate andare per qualche minuto, eliminando eventuale acqua rilasciata dalla carne in fase di cottura.

Nel frattempo preparare un battuto di carota, sedano, cipolla fate rosolare in padella con l’olio, fino a farli appassire, quindi unitevi la carne. Fate andare e rosolare anche la carne per qualche minuto, aggiungete il vino e fatelo sfumare, poi il pomodoro e aggiustare di sale. Continuate la cottura per circa due ore.

Fate andare a fuoco dolce, girando di tanto in tanto, aggiungendo acqua o brodo nel caso si riducesse troppo.

Questo piatto si serve indubbiamente caldo: è ottimo accompagnato con la polenta, con il purè o patate al forno. Vi ricordo che la carne di cinghiale è magra, con alto contenuto di proteine, quindi le patate potete tranquillamente associarle.

Foto| Flickr

  • shares
  • Mail