Come preparare il panino pollo, ricotta e zucchine di Edward mani di forbice

“Edward mani di forbice” è una delle favole più belle e meglio riuscite sullo schermo, del visionario regista Tim Burton, autore anche del racconto dal quale è stato tratto il film, che tra l’altro è servito da trampolino di lancio per attori del calibro di Johhny Depp e Winona Ryder, qui giovanissimi protagonisti. Tutto comincia quando il classico scienziato pazzo muore lasciando solo nella sua grande casa Edward, la sua creatura incompiuta che ha forbici al posto delle mani. Anni dopo lo trova Peg e lo porta a vivere altrove assieme alla sua famiglia: il marito e i figli Kevin e Kim: con il primo Edward farà subito amicizia, della seconda s’innamorerà perdutamente. Innovativa parabola sulla paura del diverso, la storia prosegue con l’iniziale diffidenza del vicinato che si trasforma in simpatia allo scoprire che con le sue mani-forbici Edward è perfetto per potare artisticamente le siepi dei giardini e per tosare il pelo dei cagnolini. Le forbici, però, non sono altrettanto comode per mangiare, tranne quando si tratta di spalmare il burro: se ne accorge immediatamente Peg che studia per Edward un’alimentazione ‘alla sua portata’, come questo panino pollo, ricotta e zucchine, semplice da maneggiare e completo dal punto di vista nutritivo. La vita sembra scorrere tranquilla, ma la cattiveria è sempre in agguato e basta un pretesto per rompere l’idillio e costringere Edward a tornare nella sua oscura villa per sempre…

Cosa vi occorre per 4 panini: 4 pan ciabatta piccoli, 2 grosse zucchine tritate, 2 cucchiaini di sale, 1 cucchiaio d’olio, 450 g di ricotta, parmigiano grattugiato q.b., 1 cucchiaino di scorza di limone grattugiata, 2 pomodori grossi tagliati a fettine sottili, 1 kg di petto di pollo a fette.

Come si prepara: unite le zucchine e il sale, fate riposare per 15 minuti in modo che la verdura cacci fuori l’acqua, poi premete le zucchine, sciacquatele e scolatele. Fatto ciò, rosolatele in padella con l’olio per un paio di minuti, poi unite la ricotta, il parmigiano e la scorza di limone, mescolando per far amalgamare, quindi aggiustate di sale e pepe prima di spegnere il fuoco. Tagliate i panini a metà e cospargete 4 delle 8 parti con il composto, quindi infornatele tutte e 8 nel forno caldo per qualche minuto, finché il pane non sarà bello croccante. A questo punto coprite le metà spalmate con qualche fettina di pomodoro, la fetta di pollo precedentemente grigliata sulla piastra bollente, chiudete con l’altra metà del panino e addentate.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail