Secondi di pesce: il salmone ripieno

In modo che possiate prepararvi per tempo, e magari sperimentare qualche ricetta prima del debutto, oggi vi propongo un modo originale di cucinare il salmone, che potrebbe tornarvi utile tra poco più di un mesetto, quando sarete alle prese con la scelta del menu per la vigilia di Natale.

Cosa vi occorre: 2,5 kg di salmone con testa ma spinato, ¼ di pagnotta di pane tipo Genoano bagnata nel latte, la buccia di 2 limoni (non trattati) piccoli grattugiati, prezzemolo, olio, sale e pepe.

Come si prepara: condire il pesce sulla superficie sia interna sia esterna con olio, sale e pepe. Preparate il ripieno nel modo seguente: unite alla mollica di pane bagnata e strizzata poco sale, il pepe, l’olio e il prezzemolo triturato, quindi la buccia del limone. Riempite il pesce con il ripieno, chiudetelo e adagiatelo sopra la placca del forno protetta da un fogli di alluminio. Coprite con un altro foglio di alluminio senza che tocchi il pesce e che poi toglierete circa a metà cottura, cioè dopo 30 minuti a 180°, in modo da farlo dorare.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: